Bando per la concessione di contributi a fondo perduto alle micro, piccole e medie imprese del Commercio, Turismo, Artigianato e dei Servizi

ASSET: accordo per lo sviluppo socio-economico dei territori montani” di cui al D.D.U.O. 7 Ottobre 2016, n. 9852 e s.m.i

Bando per la concessione di contributi a fondo perduto alle micro, piccole e medie imprese del Commercio, Turismo, Artigianato e dei Servizi

Soggetti beneficiari
I beneficiari finali del contributo regionale, per il tramite del soggetto Capofila sono, in forma singola o aggregata, le Micro e PMI produttive (artigiane e industriali), della distribuzione commerciale, del turismo e dei servizi ricadenti nel territorio della Comunità Montana Oltrepò Pavese che attivano interventi rispondenti agli obiettivi del Bando.
Non sono ammissibili a finanziamento le Associazioni o altri soggetti giuridici privi di scopo di lucro.
Non sono ammissibili a finanziamento le aziende di cui ai seguenti codici ATECO agricoltura, silvicoltura e pesca (compresi tutti i sottodigit.):

Tipologia di procedura ed entità del contributo
Il contributo è concesso con procedura valutativa e fino all’esaurimento delle risorse finanziarie nel rispetto dei termini previsti nel presente bando.
Il contributo previsto, per le domande ammesse, è pari al massimo al 50% delle spese ritenute ammissibili al netto di IVA, sino ad un massimo complessivo per ciascun operatore pari a € 6.000,00 (seimilaeuro).

Spese ammissibili e soglie massime di ammissibilità
Risultano ammissibili le spese, al netto dell’IVA, rientranti nel seguente elenco:
interventi per l’avvio, il mantenimento, il reinsediamento di imprese produttive (artigiane e industriali), della distribuzione commerciale, del turismo e dei servizi riconducibili alle seguenti tipologie:
– acquisto di arredi, impianti, macchinari e attrezzature;
– acquisto di hardware e software;
– opere edili-murarie e impiantistiche;
– interventi di ripristino strutturale o igienico-sanitari dei locali da adibire o adibiti all’attività economica, riconducibili alle seguenti tipologie di spese:
a) acquisto di impianti generali (elettrici, idraulici, riscaldamento e raffreddamento ecc..) ivi incluse eventuali opere murarie strettamente collegate;
b) ristrutturazione degli impianti;
c) opere edili-murarie di ristrutturazione dei locali;
interventi per la riqualificazione esterna delle strutture, riconducibili alle seguenti tipologie di spese:
a) rifacimento delle vetrine, sostituzione di pannelli e altre opere inerenti la
struttura del punto vendita;
b) miglioramento della facciata, delle insegne, delle vetrine e dei dehors, esclusivamente per le parti fronte strada;
c) miglioramento dei servizi alla clientela o al cittadino quali installazione di sistemi Wi-Fi gratuiti, vetrine interattive fruibili dalla clientela, interventi per la sicurezza della clientela (videosorveglianza, allarmi, serrande, inferriate … ).
Sono considerate ammissibili le spese effettuate, fatturate dai fornitori, intestate e pagate dal beneficiario a partire dal 28 marzo 2017 e fino al 31 ottobre 2018.

Gli interventi dovranno essere conclusi e le spese fatturate e liquidate prima della data
di presentazione della rendicontazione finale e contestuale richiesta erogazione del
contributo.

Presentazione delle domande
Per presentare domanda, le imprese dovranno utilizzare esclusivamente la modulistica
allegata, scaricabile in formato word dal sito della Comunità Montana Oltrepò Pavese
(www.cmop.it), dei Comuni partner, o ritirabile presso l’Ufficio Segreteria della Comunità Montana Oltrepò Pavese negli orari di apertura al pubblico.

La domanda (Allegato B) dovrà essere, a pena di esclusione, sottoscritta dove richiesto con firma olografa, debitamente compilata in ogni sua parte, corredata da:
ALLEGATO C – MODELLO BASE DE MINIMIS (IMPRESA SINGOLA E IMPRESE
COLLEGATE)
ALLEGATO D – DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DELL’ATTO DI NOTORIETÀ PER
SOGGETTI CHE NON HANNO POSIZIONE INPS/INAIL
All. E DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DEL CERTIFICATO DI ISCRIZIONE ALLA
CAMERA DI COMMERCIO
All. F. “AUTOCERTIFICAZIONE” EX ART. 89 DEL D.LGS. 159/2011
All. G MODALITÀ RENDICONTAZIONE FINALE
All. H DICHIARAZIONE DELLA VOLONTA DI COSTITUIRSI IN ATI (solo per le aggregazioni)
Visura camerale
Copia carta d’identità in corso di validità
Codice Fiscale del legale rappresentante (sottoscrittore)

La documentazione dovrà essere consegnata presso la sede della Comunità Montana Oltrepò Pavese, entro e non oltre le ore 12 del giorno  Lunedì  16 aprile 2018 a mezzo:
consegna a mano, raccomandata con ricevuta di ritorno o via pec cm.oltrepopavese@pec.regione.lombardia.it).

Bando ASSET contributo a fondo perduto

Domanda di Contributo

Allegato B

Allegato C

Allegato D

Allegato E

Allegato F

Allegato G

Updated: 19 marzo 2018 — 21:20
Comune Santa Margherita di Staffora © 2014 Frontier Theme